Ritirato un lotto di porchetta di Ariccia contaminato da un pericoloso batterio

22 Novembre, 2017, 18:03 | Autore: Fausta Monteleone
  • Allarme batterio nella porchetta di Ariccia: l'intervento del Ministero

Il noto cibo, che nel 2011 a livello europeo ha ottenuto il riconoscimento IGP (indicazione geografica protetta), è un profotto a base di carne suina cotta, tipica del comune di Ariccia. Il lotto interessato è lo 021017 con scadenza al 31 dicembre 2017 e la confezione, prodotta dalla Fa.Lu.Cioli, è quella sottovuoto da 150 grammi. La raccomandazione è di evitare il consumo del prodotto e, qualora non ancora aperte, riportare le confezioni al punto vendita per il rimborso.

La listeria monocytogenes contenuta nella Porchetta di Ariccia è un batterio che si trova nell'acqua, nel suolo oppure nella vegetazione. I sintomi sono febbre alta, gastroenterite e affaticamento generale. La listeria può provocare la meningite, encefalite e grave setticemia, a rischio sono le donne in gravidanza, i bambini e gli anziani. Si cura con una terapia antibiotica.

Raccomandato: