Renzi: "Se Berlusconi c'è, lo sfido"

24 Novembre, 2017, 09:42 | Autore: Santina Resta
  • Elezioni, Renzi: “Mi piacerebbe confrontarmi con Berlusconi”

A meno di ventiquattro ore dalla riunione della Corte di Strasburgo che dovrà decidere se alle prossime elezioni sarà candidato o meno, Silvio Berlusconi per ora snobba il duello: "Renzi non rappresenta più un'alternativa credibile". "Sarei contento se si potesse candidare perché vorrei proporgli di farlo contro di me. Perché la sommatoria dei collegi e del proporzionale ci darà un ruolo fondamentale".

La stoccata di Ottaviani a Renzi: "Appena ho saputo che gli autorevoli esponenti del Pd di Frosinone volevano mostrare a Renzi lo stadio comunale città di Frosinone "Benito Stirpe", arrivando a dichiarare che erano stati, da sempre, a favore dell'opera, non ho potuto fare a meno di portare all'ex premier la rassegna stampa contenente le dichiarazioni degli stessi politici che, nel corso degli ultimi due anni, si erano spesi quotidianamente per cercare di bloccare la costruzione del nuovo stadio, prospettando esposti, denunce e ogni possibile campagna denigratoria".

Alla domanda inerente alla reintroduzione dell'articolo 18, Renzi risponde con fermezza in maniera negativa.

Le porte sono aperte a tutti, "da Fratoianni a Casini", ma l'ex premier non è ottimista, sa che "i segnali non sono buoni". Sembra destinato ad essere quindi solo un incontro di cortesia quello che si svolgerà mercoledì tra Fassino e Maria Cecilia Guerra e Giulio Marcon, capigruppo di Mdp e Sinistra italiana. Dove si candiderà, a Pomigliano D'Arco dove ha preso 59 preferenze l'altra volta? "Una persona del sud, con laurea e master, per spiegare che siamo dalla parte della scienza e non dalla parte delle bufale, i no vax, il passato degli apprendisti stregoni".

Renzi era ancora presidente del consiglio e al suo fianco c'era il sindaco pd Samuele Bertinelli. "Penso che sia ingiusto per la Cgil dire il contrario". Al momento è nei fatti l'accordo con i Radicali e con Campo Progressista, la formazione di Pisapia. "Così quando da Ap chiedono di rimettere il bonus bebè giustamente, io son più d'accordo nel rimettere il bonus bebè che non nel tenerlo fuori".

Raccomandato: