Scontri nel pre-partita: feriti tre poliziotti e un tifoso

27 Novembre, 2017, 05:08 | Autore: Fausta Monteleone
  • Incidenti ieri alla Dacia Arena un gruppo di tifosi partenopei ha cercato il contatto con i rivali dell’Udinese

Manca poco al fischio d'inizio di Udinese-Napoli ma, prima del calcio d'inizio, all'esterno dell'impianto gli animi sono già caldi.

Un gruppo di supporters partenopei - secondo quanto appreso dall'Ansa - si sarebbe spostato dalla zona della curva sud dedicata agli ospiti in direzione del settore nord, occupata abitualmente dalla tifoseria di casa. Medicato anche un tifoso azzurro, che però non ha voluto essere caricato in ambulanza. Come riportato da Massimo Ugolini, inviato di Sky Sport, ci sono stati degli scontri all'esterno dello stadio al momento dell'ingresso dei tifosi del Napoli alla Dacia Arena: le due tifoserie sono venute a contatto e ci sono stati cinque minuti di guerriglia. I gruppi poi sono stati dispersi. Le due tifoserie sono arrivate faccia a faccia nella zona antistante la tribuna centrale, mai entrate in contatto diretto, subito separate da un cordone di Polizia e Carabinieri schierati in tenuta anti-sommossa che hanno disperso i facinorosi con il lancio di lacrimogeni. La loro posizione è al vaglio.

Raccomandato: