Verso Benevento-Milan, Gattuso ritrova De Zerbi: una sfida da scintille

29 Novembre, 2017, 05:11 | Autore: Doriano Lui
  • Da "Gasp" a "Ringhio", due vecchie conoscenze per la Strega

Roberto De Zerbi, allenatore del Benevento, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di SkySport, commentando così la sconfitta, l'ennesima in questo campionato, rimediata a Bergamo contro l'Atalanta per 1-0: "Abbiamo fatto una buona partita, ci manca sempre quel gradino in più di cattiveria, convinzione, sentirsi giusti nel posto in cui siamo". Èquesto il male che ci attanaglia. Ho accettato questa sfida perché credo nei giocatori e nel loro potenziale. Ci crederò fino alla fine. Un episodio positivo può cambiare la stagione, ma va cercato. Vedo almeno tre squadre sulle quali fare la rincorsa, anche se finora non abbiamo ancora vinto neanche una gara. Non riusciamo a cogliere i frutti del nostro lavoro.

Gattuso, il neo allenatore del Milan, subentrato all'ex Montella, vuole caricare l'ambiente rossonero "La partita di Benevento deve essere come una finale di Coppa del Mondo".

L'attaccante dei giallorossi Samuel Armenteros non riesce a trovare con continuità la via del gol in Serie A. Nella sfida contro l'Atalanta è stato uno dei migliori tra le fila dei calabresi ma costretto ad uscire per problemi allo stomaco.

Raccomandato: