Decreto Fiscale, c'è l'ok definitivo: ecco le misure principali

01 Dicembre, 2017, 14:33 | Autore: Doriano Lui
  • Collegato fiscale 2018: il Governo pone la fiducia

Dopo il via libera alla fiducia posta dal Governo sull'approvazione, senza alcuna modifica, rispetto al testo licenziato dal Senato, l'assemblea di Montecitorio ha approvato definitivamente la conversione in legge del decreto n. 148/2017 collegato alla manovra con 284 voti a favore (e 162 contrari). In sede di attuazione dei programmi obЬligatori di foгmazione continua in medicina la Commissione nazionale dispone che l'aggiornamento periodico del personale medico, sanitario е sociosanitario sia realizzato anche attraverso il conseguimento di crediti foгmativi per acquisire una specifica conoscenza professionale sulle potenzialita terapeutiche delle preparazioni di oгigine vegetale а base di cannaЬis nelle diverse patologie е in particolare sul trattamento del dolore.

EQUO COMPENSO PER TUTTI - Viene esteso a tutti i professionisti, anche se non appartenenti ad un ordine, il riconoscimento economico "proporzionato" al lavoro svolto. Lo Stato batte casse e conta di guadagnare 209 milioni di euro dall'intera operazione.

- VACCINI, MENO ADEMPIMENTI PER SCUOLE: Dal prossimo anno scolastico 2018/2019 le scuole dovranno trasmettere alla Asl territorialmente competente, entro il 10 marzo 2018, soltantol'elenco degli iscritti e acquisire successivamente la documentazione comprovante la situazione vaccinale sui minori segnalati dalle Asl perche' non in regola con gli obblighi vaccinali.

Detraibili spese alimentari per malattie metaboliche congenite, lo stanziamento è di 20 milioni di euro per il 2018 e di 11,4 milioni per il 2019.

Sarà possibile, per i lavoratori frontalieri e per quelli che hanno lavorato all'estero spostando anche la residenza, sanare depositi su conto correnti e libretti di risparmio esteri, compresi gli introiti della vendita degli immobili, versando il 3% forfait a titolo di imposte, sanzioni e interessi. Per gli errori commessi nell'invio dei dati delle fatture del primo semestre 2016, sono abolite le sanzioni.

- RIENTRO CERVELLI: Proroga al 2020 dello sconto fiscale per chi torna in Italia dopo un periodo all'estero.

Il Decreto appena approvato, contiene parte delle coperture della legge di bilancio a anticipa, per circa un miliardo, lo stop dell'aumento dell'Iva per il 2018.

STALKING, NON BASTA RIMBORSO IN DENARO - Il reato di stalking non sarà più estinguibile esclusivamente con una pena pecuniaria.

Il Decreto Fiscale prevede inoltre lo slittamento dal 30 novembre 2017 al 7 dicembre 2017 del termine per il versamento delle rate della rottamazione delle cartelle esattoriali 2017.

- OK A CONFISCHE ALLARGATA CONTRO CORROTTI: Il codice antimafia viene adeguato alle norme Ue per reprimere le condotte corruttive anche da parte dei vertici delle società. Per fronteggiare le crisi delle grandi imprese, non solo Alitalia o l'Ilva, arriva anche un fondo ad hoc da 300 milioni. Rafforzato il golden power, estendendone l'applicazione, nei confronti dei soggetti extra Ue, a settori ad alta intensità tecnologica come le infrastrutture.

- GRATTA E VINCI: Nessuna modifica sulla proroga automatica della concessione del Gratta e Vinci a Lottomatica.

Raccomandato: