Omicidio di Sestri Levante, presi mandante e killer

05 Dicembre, 2017, 18:49 | Autore: Santina Resta
  • Bruco il degrado del fratello minore

I poliziotti della Squadra Mobile di Genova hanno arrestato l'ìex moglie di Antonio Olivieri, Gesonita Barbosa, brasiliana 35enne e il nuovo convivente di lei, Paolo Ginocchio, 45enne di Chiavari.

L'uomo, attirato nel seminterrato con un finto black out di corrente, fu colpito più volte alla testa con un corpo contundente e soffocato con una fascetta da elettricista stretta intorno al collo.

I due al momento devono rispondere del reato di omicidio volontario aggravato dai futili motivi.

I due, legati da una relazione, sono sospettati di aver organizzato e compiuto l'omicidio dell'artigiano nell'ambito della complessa vicenda della fine del rapporto tra Olivieri e la donna, originaria del Brasile e, sembra, vittima del gioco compulsivo e di problemi con l'alcol. Olivieri era stato indagato per maltrattamenti e poi prosciolto, mentre la donna lo aveva diverse volte minacciato di morte. La Barbosa, in cura per ludopatia, era sempre in cerca di denaro e secondo l'accusa nutriva odio nei confronti dell'ex, tanto da arrivare a bruciare anche il suo motorino, gesto per cui era stata condannata in Tribunale due giorni prima dell'omicidio.

Grazie all'analisi delle immagini ricavate dalle telecamere della zona dell'omicidio e agli accertamenti svolti dalla Polizia scientifica, l'indagine ha documentato la presenza dell'assassino in via Roma a Sestri Levante, proprio all'ora del delitto.

Gli agenti della Mobile di Genova, diretti dal primo dirigente Marco Calì, sono anche riusciti a circoscrivere quello che sarebbe il movente del delitto: Olivieri è stato ucciso per una questione economica. Con la sua morte, infatti, la moglie cui era legato ormai solo sulla carta, sarebbe entrata in possesso delle somme che la vittima deteneva sui conti.

La coppia è stata tradita anche dalle intercettazioni telefoniche e da un sms, con il quale il nuovo compagno chiedeva alla donna di cancellare tutta la cronologia dei messaggi.

Raccomandato: