E' morto Johnny Hallyday. Macron: "Abbiamo tutti qualcosa di lui"

06 Dicembre, 2017, 09:37 | Autore: Bianca Mancini
  • È morto il cantante francese Johnny Hallyday, aveva 74 anni

È morto questa notte Johnny Hallyday, una delle icone della musica francese. Ad annunciarlo, poco prima delle tre del mattino, è stata la moglie Laeticia Hallyday.

Hallyday, che fuori dalla Francia non è mai stato famoso quanto in patria, era stato uno dei primi cantanti a portare il rock and roll in Francia tra la fine degli anni Cinquanta e i primi anni Sessanta, facendosi molto influenzare da Elvis Presley.

"Johnny e' andato via. scrivo queste parola senza potervi credere". Da circa un anno alla rockstar era stato diagnosticato un cancro ai polmoni. E tuttavia è proprio così. "Il mio uomo non c'è più, ci ha lasciati questa notte così come ha vissuto lungo tutto il corso della sua vita, con coraggio e dignità", si legge in un comunicato. Da mesi era sottoposto ad un trattamento anti-cancro a Parigi. Nonostante la malattia, da lui stesso annunciata nel marzo scorso, aveva mantenuto l'impegno di cantare in tournée con le Vieilles Canailles la scorsa estate, insieme agli storici amici e cantanti Jacques Dutronc e Eddy Mitchell. "Di Johnny Hallyday - continua - non dimenticheremo né il nome, né la faccia, né la voce, né soprattutto le interpretazioni, che, con quel lirismo secco e sensibile, appartengono oggi in pieno alla storia della canzone francese". Durante la sua carriera aveva venduto più di 100 milioni di dischi ed era diventato un pezzo della cultura popolare francese, con una fama paragonabile a quella di Alain Delon e Brigitte Bardot. Ha cantato diverse volte in italiano. Ha anche tradotto in francese alcuni brani di Adriano Celentano, fra cui "24.000 baci".

Raccomandato: