In classe con un coltello, choc a Napoli: 13enne sorpreso dall'insegnante

06 Dicembre, 2017, 16:22 | Autore: Santina Resta
  • Napoli, alunno sorpreso in classe con un coltello

Appena l'insegnante si è accorta di cosa il ragazzo nascondeva tra i libri ha avvisato il dirigente scolastico che, a sua volta, ha allertato gli agenti della polizia municipale. Dopo aver sequestrato la lama, gli agenti hanno provveduto ad informare la madre dell'accaduto. La donna ha dichiarato di non essere a conoscenza del fatto che il ragazzino fosse in possesso del coltello, ed è stata diffidata a vigilare su di lui. Partita, in ogni caso, anche una nota alla Procura dei Minori per le valutazioni sulla vicenda e sul contesto familiare del ragazzo.

Senza adeguata scolarizzazione, occupazione e sana aggregazione sociale ci saranno sempre giovani sbandati convinti di poter affrontare la vita prima con i pugni, poi con un coltello o una pistola.

Raccomandato: