Casa » Sport

Napoli, ko in Youth League: esulta il Feyenoord dopo il 4-3

06 Dicembre, 2017, 21:05 | Autore: Eufebio Giannola
  • [SN] – YOUTH LEAGUE – Napoli a caccia della qualificazione, un solo risultato disponibile per la Primavera: la vittoria!

Di lì a pochi minuti il Feyenoord trova le contromisure e piazza un terrificante uno-due con Kokcu e Geertruida al 32′ e al 36′. Dribbling sulla destra e appoggio a porta sguarnita in caduta: 0-1 per il Napoli. In difesa linea a quattro composta da Schiavi, Esposito, Senese e Scarf a sinistra. Gli azzurri tornano sconfitti dalla trasferta che si è rivelata ricca di emozioni e colpi di scena. Prima Palmieri, ben assistito da Sgarbia, poi Gaetano su rigore riportano la gara in parità. Per due volte Schaeper salva il risultato, prima in uscita e poi sventando un tiro dalla distanza sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

Ad inizio ripresa ancora uno scatenato Kokcu cala il tris con una splendida punizione all'incrocio, il Napoli non molla e prova a riaprirla con Palmieri su assist di Sgarbi. Negli ultimi venti minuti succede di tutto.

NOTE: Espulso al 30'st Scarf (Na), per doppia ammonizione.

Gli azzurrini sono in piena corsa per il passaggio del turno agli spareggi (le seconde classificate dei gironi giocano un turno di qualificazione alla fase successiva scontrandosi in gara unica fuori casa con le formazioni provenienti dal percorso dedicato ai campioni nazionali, ndr).Molto semplice dal punto di vista dei numeri la situazione del Napoli: per passare il turno gli azzurrini dovranno battere il Feyenoord a domicilio (il match si disputerà allo stadio Woudestein di Rotterdam alle ore 16, ndr). Finisce 4-3 con onore per il Napoli che ha tenuto testa al Feyenoord fino alla fine. Sembra finita ma i partenopei con orgoglio trovano 3-2 con Palmieri e sotto di un uomo il 3-3 di rigore con Gaetano. Il rendimento (4 punti in 6 partite) è forse bugiardo rispetto al gioco espresso dagli azzurri, che hanno però dovuto troppo spesso arrendersi ad avversari più calcisticamente pronti.

Raccomandato: