Casa » Sport

Olympiacos-Juventus, Allegri: "Stasera abbiamo sbagliato abbastanza. Dybala non è un problema"

06 Dicembre, 2017, 01:26 | Autore: Eufebio Giannola
  • Juventus, Dybala confessa: “E' stata dura rifiutare la Nazionale italiana. Sogno il Pallone d'Oro”

Sorride Massimiliano Allegri al termine della gara di Atene che qualifica la Juventus agli ottavi di Champions, nonostante qualche momento di rabbia nel secondo tempo: "Stasera abbiamo sbagliato abbastanza nei primi 20 minuti, del secondo tempo, in Europa è sempre difficile vincere e bisognava chiudere la partita, perché se prendi gol magari su un corner poi cambia la partita". Dopo l'1-0 abbiamo avuto un paio di occasioni che non abbiamo sfruttato.

"Non gli vengono bene alcune cose, anche lo scorso anno ha avuto lo stesso periodo". Paulo deve trovare una condizione migliore. "Ma non è assolutamente un problema".

Allegri ha infine commentato una frase di Tacchinardi, opinionista in studio, che ricordava d'aver vinto una Champions League, avendone però perse anche tre: "Questa è una caratteristica del mondo juventino".

Sul momento della squadra: "Appannamento?" Nella ripresa abbiamo sbagliato un po' di passaggi e di uscite. Devi capire il momento e devi difenderti e non devi subire. Dobbiamo migliorare sicuramente: Al San Paolo ci siamo adeguati alla partita e i ragazzi hanno fatto bene, abbiamo avuto più situazioni favorevoli noi che loro. Anche a Napoli è successo questo, poi abbiamo continuato sul nostro ritmo. Il fuoriclasse argentino si è reso nuovamente protagonista di una prestazione incolore, in un continuo trend involutivo che ormai dura da troppo tempo. Ora Douglas Costa sta facendo buone partite, oggi era meno lucido di venerdì contro il Napoli. "Nel momento in cui si capisce che la partita va chiusa, va fatto". Diplomatica la risposta del tecnico livornese, che ha chiesto ai tifosi bianconeri di non essere pessimisti pensando che se si va in finale si perde sicuro, l'importante intato è arrivarci.

Raccomandato: