Prysmian acquisisce il 100% di General Cable, operazione da tre mld

06 Dicembre, 2017, 18:45 | Autore: Doriano Lui
  • Cavi Prysmian

Colpo grosso di Prysmian, il gruppo italiano leader mondiale nella produzione di cavi ad alta tecnologia, guidato da Valerio Battista. L'operazione, tutta in contanti e approvata all'unanimità da entrambi i cda, "attribuisce a General Cable una valutazione, inclusiva della posizione finanziaria netta e altre passività della società, pari a circa $3 miliardi".

Secondo le stime, gli azionisti di Prysmian potranno già ottenere un primo utile del 10-12% entro il primo anno successivo al perfezionamento della transazione, prevista entro il terzo trimestre del 2018. Inoltre, il consiglio di amministrazione di Prysmian ha richiesto al direttore finanziario di analizzare l'opportunità di implementare nei prossimi 12 mesi l'emissione di nuove azioni o altre operazioni similari per un ammontare massimo complessivo di 500 milioni di euro. Lo si legge nella nota con cui Prysmian annuncia l'acquisizione della concorrente Usa.

Con la fusione, la presenza del gruppo unico sarà in più di 50 paesi con un numero di circa 31.000 dipendenti. I costi straordinari di integrazione sono stimati in 220 milioni. Il finanziamento della transazione avverrà tramite un mix di un nuovo debito, per il quale Prysmian ha già ottenuto l'impegno dalle banche finanziatrici.

Prysmian inizia la giornata con una flessione dell'1,93% a 27,95 euro.

Raccomandato: