Sacrificio d'amore con Francesco Arca: trama prima puntata

08 Dicembre, 2017, 12:19 | Autore: Bianca Mancini
  • Sacrificio damore la nuova serie tv in onda su Canale 5

Una tendenza che, almeno per il momento, sembra non volersi arrestare tanto che, da Dicembre, esattamente da giorno otto, è prevista una nuova serie tutta italiana dal titolo Sacrificio d'amore.

Da venerdì 8 dicembre 2017 arriva su Canale 5 Sacrificio D'Amore, la nuova fiction in 22 episodi in prima serata. Si tratta di una serie in costume ambientata nell'Italia del primo novecento: 21 puntate realizzate da Endemol Shine Italy, che raccontano la tormentata storia d'amore e di passione tra Francesco Arca e Francesca Valtorta. Francesca Valtorta, Squadra Antimafia, R.I.S. Roma e Immaturi 2, interpreta Silvia un'infermiera volontaria, di una dolcezza e generosità uniche.

Carrara, 1913. Brando (Francesco Arca) lavora nelle cave di marmo dell'Ingegner Corrado Corradi (Giorgio Lupano). Secondogenito di una delle famiglie più in vista di Carrara, Corrado, è il proprietario delle cave di marmo di Colonnata dove Brando lavora come lizzatore, una delle mansioni più pericolose. Ma la vera chicca è la colonna sonora: un brano inedito è stato confezionato e interpretato per l'occasione dalla Tigre di Cremona in persona, Mina, e curato da Massimiliano Pani e Lele Cerri. La fiction vedrà protagonisti Francesco Arca, Francesca Valtorta, Giorgio Lupano e Rocco Giusti, che abbiamo visto recentemente tra i concorrenti di Pechino Express 2017.

Il sentimento di vendetta e rivalsa porterà Corrado a scoprire i lati più oscuri e inquietanti del suo animo. La rivalità tra i due non sarà solo per Silvia ma tra loro inizierà una guerra sociale.

Sullo sfondo, l'amore puro di due giovani idealisti, Tommaso Fabiani (Rocco Giusti), precettore del piccolo Simone (Tommaso De Tuddo), figlio di Silvia e Corrado, e Maddalena Prizzi (Desirèe Noferini) domestica a servizio nella villa dei Corradi. Questo amore sarà messo a dura prova dall'avidità e dalle mire della Signorina Maffei (Sara D'Amario), governante della Villa. Al suo fianco troveremo Guendalina Volpi, alias dell'attrice Gaia Messerklinger, che interpreterà una donna aristocratica piena di ambizioni e decisa a far brillare il nome di famiglia. Il Dottor Lucchesi è in perenne conflitto con Suor Agnese (Antonella Fattori), direttrice dell'ospedale affascinata dal potere e senza freni morali, custode di segreti e nefandezze che riguardano tante famiglie potenti della zona. Al centro della trama una storia piena di complotti, intrighi e tradimenti, che ci porterà indietro nel tempo fino ad un'Italia alle porte della Prima Guerra Mondiale.

Direttore della fotografia è Claudio Bellero mentre la regia è curata da: Giovanni Barbaro, Alessandro Capone, Marco Maccaferri Fabrizio Portalupi, Michele Rovini unitamente al Direttore Artistico della serie Daniele Carnacina.

Raccomandato: