Casa » Sport

Doping, Froome positivo alla Vuelta di Spagna

13 Dicembre, 2017, 10:25 | Autore: Eufebio Giannola
  • Ciclismo sotto shock Froome positivo

Il ciclista britannico Chris Froome, quattro volte trionfatore al Tour de France e recente vincitore della Vuelta in Spagna, è stato trovato positivo al salbutamolo (un broncodilatatore) durante un controllo antidoping effettuato proprio nella corsa a tappe spagnola. Stavolta però l'assunzione sarebbe andata oltre i limiti del consentito, con l'UCI che ha diramato un comunicato sulla situazione: Froome positivo anche alle controanalisi, ma non ancora sospeso dalle competiizoni. La positività è stata comunicata al corridore il 20 settembre, lo stesso giorno in cui Froome conquistò la medaglia di bronzo al Campionato del Mondo a cronometro di Bergen. La notizia arriva direttamente dalla federazione ciclistica internazionale. Froome non è sottoposto alla "sospensione provvisoria obbligatoria" in ragione della natura della sostanza incriminata.

Il diretto interessato, attraverso il sito del Team Sky, ha voluto dire la sua sul caso: "Tutti sanno che ho l'asma, e io conosco esattamente le regole". Come sempre, ho avuto la massima cura nell'assicurarmi di non superare le dosi consentite. "La UCI fa bene ad esaminare i risultati dei test e, insieme alla squadra, fornirò tutte le informazioni che chiederanno".

Raccomandato: