Casa » Sport

Friuli indigesto a San Siro: l'Udinese vince 3-1, prima sconfitta per l'Inter

16 Dicembre, 2017, 18:33 | Autore: Eufebio Giannola

Mai aveva subito tre gol in casa l'Inter, che si ritrova a dover affrontare, contando solo i 90 minuti, la terza partita senza vittoria consecutiva.

La ripresa si apre con una grande occasione per gli uomini di Oddo. Orrendi, e ripetuti per almeno tre volte durante la gara, gli ululati razzisti della curva interista all'indirizzo di Seko Fofana. L'Udinese di Oddo fa bottino pieno a San Siro (1-3). Una partita che l'Inter non deve sottovalutare e che, se vinta, aumenterebbe le possibilità di vedere la squadra prendersi il titolo di campione d'inverno, certo platonico ma anche molto importante dal punto di vista mentale. A centrocampo Vecino e Gagliardini in cabina di regia mentre davanti Candreva, Borja Valer e Perisic a supporto di Mauro Icardi. Spalletti non ci crede così tutto il pubblico di San Siro ma, è l'Udinese con veloci contropiedii a mettere in difficoltà la retroguardia nerazzurra. Così al 32' Jankto, su invito di De Paul, scende con passo vigoroso e crossa basso sul secondo palo, dove Barak raccoglie al volo e insacca.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon; Vecino, Gagliardini; Candreva, Borja Valero, Perisic; Icardi. Risultato che porta le firme di Kevin Lasagna (autore anche di un assist), De Paul e Barak. In panchina: Scuffet, Matos, Bajic, Ingelsson, Maxi Lopez, Bochniewicz, Ewandro, Pezzella, Balic. Davanti, Lasagna accompagna l'azione di Maxi Lopez ma attenzione alla possibilità di vedere in campo Perica. Angoli: 15-2 per l'Udinese.

Raccomandato: