Neve in V. d'Aosta, 50 persone isolate

09 Gennaio, 2018, 12:05 | Autore: Santina Resta
  • Neve da record in Piemonte e Valle d’Aosta e il maltempo non concede tregua. Rischio valanghe elevato

A Rhemes-Notre-Dame un gruppo di persone (si parla di una cinquanta di turisti) si trovano isolate dopo che la strada regionale è stata chiusa - nella notte - a seguito di una slavina caduta sulla carreggiata, all'altezza della frazione Artalle. Sono in corso le operazioni dei vigili del fuoco per rimuovere la valanga dalla sede stradale.

Chiusa per precauzione anche la strada regionale da Valtournenche a Cervinia, unica via di collegamento per raggiungere la località alpina. In Val d'Aosta una valanga è caduta nel pomeriggio sulla strada regionale di Cogne, dove si è staccata una massa di neve alta 7-8 metri e di una lunghezza di 15 metri che ha coperto la strada.

Non accenna a diminuire l'ondata di maltempo che ha investito la Valle d'Aosta.

Massimo pericolo valanghe in Piemonte - Il pericolo di valanghe in Piemonte sala al livello massimo, il grado 5 della scala europea. Il rischio massimo va dalle Alpi Graie alle Pennine, nel resto dell'arco alpino pericolo di grado 4 ("forte"). Fino a domani sonopreviste precipitazioni moderate e diffuse con il limite neveintorno a 1.400-1.600 metri. "Sono attese valanghe spontanee di grandi dimensioni dai siti che non si sono ancora scaricati", recita il bollettino meteo.

Raccomandato: