Casa » Sport

Mi viene il mal di stomaco

10 Gennaio, 2018, 12:14 | Autore: Eufebio Giannola
  • Mario Massimo Perri           
    
                        Open

Silvio Berlusconi non riesce a darsi pace: questo Milan proprio non gli piace.

Ai microfoni di Radio Capital, ha parlato l'ex presidente del Milan Silvio Berlusconi in merito al percorso dei rossoneri di quest'anno con il clamoroso passaggio di testimone da Montella a Gattuso.

"La spesa - continua il Cavaliere - era diventata insostenibile per poter mantenere il club nell'olimpo del calcio. Detto questo, io tengo sempre il Milan nel cuore e quando lo vedo giocare così, con un modulo assolutamente inconsulto e sbagliato, soffro di un reale mal di stomaco".

Dopo la vittoria contro il Crotone, il Milan sembra aver trovato un po' di fiducia, almeno dal punto di vista dei risultati. È stata una scelta dolorosa ma necessaria e definitiva. "Sono l'ultimo problema. E' normale che mi piacerebbe continuare, mi sento a casa mia, con ancora più responsabilità nei confronti del club rispetto a quando giocavo".

Nelle scorse settimane si era sussurrato di un possibile ritorno dell'ex premier, e anche un tifoso vip come Massimo Boldi sperava in un Berlusconi bis: "La squadra dovrebbe riprenderla Berlusconi".

Oggi compie gli anni Gennaro Gattuso, che ne celebra 40.

Raccomandato: