Sicurezza sui treni e nelle stazioni, durante le feste controllati 1600 viaggiatori

10 Gennaio, 2018, 23:19 | Autore: Santina Resta
  • Siracusa: Bilancio della Polizia Ferroviaria; controllo del territorio. Pachino- Incendio di una vettura

Sono continuati i servizi di vigilanza e scorta anche su treni viaggiatori transfrontalieri per prevenire attività illecite a carattere transnazionale, con particolare riferimento all'immigrazione clandestina; detti servizi hanno consentito di rintracciare complessivamente 128 stranieri in posizione irregolare. Continua ad essere sensibile il dato che riguarda i comportamenti scorretti o le imprudenze dei viaggiatori come ad es. l'attraversamento dei binari o la presenza indebita lungo linea.

Sono 14 i convogli ferroviari scortati e 82 i servizi di vigilanza svolti durante le festività natalizie da parte del compartimento Polizia ferroviaria per Verona ed il Trentino Alto Adige. Con il progetto "Train...to be cool" gli operatori della Polizia Ferroviaria hanno incontrato, durante l'anno scolastico 2016/2017, quasi 4000studenti.

Complessivamente gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno permesso di identificare 4700 persone, di cui 22 poi denunciate e una sottoposta agli arresti. 1300 i giovani coinvolti nelle iniziative di piazza nate dalla collaborazione tra Polizia Ferroviaria, Agenzia Nazionale per la sicurezza delle Ferrovie e le Federazione Sportiva del Rugby, con cui sono stati sensibilizzati i giovani del movimento rugbistico sui temi della legalità e della sicurezza individuale nell'ambito del sistema di trasporto ferroviario.

Oltre allo svio avvenuto presso la Stazione di Firenze Castello, che ha visto l'intervento dei poliziotti della polfer nelle attività di soccorso pubblico nonché di indagine, non si registrano altri gravi incidenti in ambito ferroviario. La Polfer si è attivata fin dal 18 dicembre e tra Natale e l'Epifania ha intensificato l'attività di prevenzione predisponendo più di 50 servizi straordinari.

Non sono mancati i salvataggi, sia di aspiranti suicidi che di persone colte da malore in stazione o di persone in imminente pericolo di vita. Le cause dell'incendio sono da accertare anche se appare probabile si tratti di fatto doloso.

Raccomandato: