Jeep Renegade 2018: suv sempre connesso

12 Gennaio, 2018, 03:17 | Autore: Piera Gizzi
  • Jeep Renegade 2018: suv sempre connesso

"Da notare, inoltre, che sui sistemi Uconnect 7.0" e 8.4" NAV di Jeep Renegade MY 18 è disponibile l'integrazione con Apple CarPlay e Android Auto. "In particolare, i sistemi Uconnect 7.0" o 8.4" NAV si avvalgono di uno schermo full-color tattile capacitivo ad alta definizione che migliora significativamente l'interfaccia utente, offrendo anche lo zoom regolabile con un movimento delle dita e la barra dei menu personalizzabile con la funzione Drag and Drop.

Per la nuova arrivata Jeep ha pensato di installare tre versioni del sistema Uconnect, con schermi da 5, 7 e 8,4 pollici, quest'ultimo record nella sua categoria, con varie funzioni di navigazione, intrattenimento, nuovi comandi vocali per un'esperienza di guida più 2.0, al passo con i tempi. Le opzioni integrate consentono di ascoltare web-radio in streaming attraverso Bluetooth e di inserire i propri dispositivi compatibili nelle prese USB o AUX.

Tra queste ci sono: la web-radio "Tune In Internet", la piattaforma musicale "Deezer", l'agenzia di stampa Reuters e i canali social Facebook e Twitter. L'app UconnectTM LIVE può essere scaricata dall'App Store o da Google Play e installata sul proprio smartphone.

I weekend del mese di gennaio vedono i concessionari Jeep aperti al pubblico, che potrà così ammirare la nuova Renegade MY18 in anteprima nazionale.

Sin dal lancio suo tratto distintivo, la funzionalità cresce ancora. Nuova anche la posizione della porta USB aggiuntiva (ora nella parte posteriore del bracciolo centrale e più facilmente accessibile anche ai passeggeri dei sedili posteriori) offerta di serie a partire dalla versione Longitude.

In listino c'è spazio anche per le varianti turbodiesel come l'entry level 1.6 MultiJet II da 95 CV con cambio manuale a 6 marce o l'ottimo 1.6 MultiJet II da 120 CV, abbinabile al manuale o alla trasmissione automatica a doppia frizione a 6 rapporti. Infine, l'aumento delle funzionalità ha coinvolto anche gli esterni come dimostra la nuova posizione a vista della maniglia del portellone posteriore. Le novità all'interno della Jeep Renegade MY 2018 riguardano anche l'ottimizzazione degli spazi, come il nuovo spazio per riporre lo smartphone sotto la console centrale, nuovi porta bicchieri e altri piccoli e grandi scomparti sparpagliati per l'abitacolo.

I cinque diversi allestimenti (Sport, Longitude, Business, Limited e Trailhawk) possono essere abbinati a 11 propulsori diversi con l'ulteriore scelta tra trazione integrale e sola trazione anteriore. Tra le novità spiccano sia i nuovi materiali per i rivestimenti dei sedili sia il nuovo colore chiaro per la selleria Polar Plunge.

CONSOLlE AGGIORNATA - Per migliorare la praticità, la Jeep ha rivisto anche l'elemento centrale della Renegade.

Prodotta in Italia nello stabilimento di Melfi, la Jeep Renegade, dal 2014, è il modello di punta del marchio americano nel nostro Paese. Nel 2017 appena concluso, il crossover compatto di Jeep ha raggiunto un totale di 37 mila unità vendute migliorando del 9.6% i risultati, già ottimi, del 2016.

Raccomandato: