Sony Xperia XA2 tutte le caratteristiche ufficiali

12 Gennaio, 2018, 16:16 | Autore: Piera Gizzi
  • Sony Xperia XA2 tutte le caratteristiche ufficiali

Scopriremo ulteriori potenzialità del nuovo dispositivo al MWC 2018, evento in cui XA2 Ultra verrà svelato assieme ad altri smartphone della stessa gamma. L'ultimo aggiornamento risale al 8 gennaio 2018. Fanno la loro comparsa al CES 2018 infatti i nuovi Sony Xperia XA2 e XA2 Ultra, due dispositivi che sembrano rappresentare quello che sono ormai le tipiche offerte smartphone di fascia media degli ultimi anni, tuttavia i due nuovi telefoni presentano cambiamenti innovativi nel design.

A prima vista infatti, i due nuovi Sony Xperia XA2, equipaggiati rispettivamente con un display da 5,2 pollici per il primo e 6 pollici per la variante Ultra, sono esteticamente simili ai modelli precedenti. Proprio qui troviamo un netto cambio di rotta: Sony, sui propri smartphone medio-gamma, ha deciso di abbandonare l'utilizzo di soluzioni MediaTek per passare ad un SoC Qualcomm. La scocca è in metallo e presenta una back cover curvata per una migliore ergonomia con lettore d'impronte digitali. In questo senso avremo senza dubbio un miglioramento d'autonomia rispetto al vecchio MediaTek P10. Il cuore del dispositivo è un processore Quad Core da 1.5 Ghz con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile.

"Il comparto fotografico di XA2 offre una fotocamera posteriore da 23 MP con sensore Exmor RS con sensibilità ISO 12800 e una fotocamera frontale da 8 MP con sensore d'immagini Exmor R per dispositivi mobili da 1/4" e grandangolo F2.4 da 120 gradi.

L'Xperia XA2 sarà disponibile in Italia a febbraio in versione "single sim2 in quattro diverse colorazioni: Silver, Black, Blue e Pink". Ad alimentare il Sony Xperia AX2 troviamo infine una batteria da 3300 mAh, mentre lato connettività non poteva mancare il supporto al Bluetooth 5.0, un modulo NFC, un jack per le cuffie ed una porta USB Type-C. Per quel che riguarda il "sotto scocca", ambedue i terminali hanno parecchio in comune: il sistema operativo è Android Oreo 8.0, il setting computazione è basato sulla CPU octa core Snapdragon 630 in tandem con la GPU Adreno 508, e la fotocamera posteriore - posta sopra il nuovo scanner circolare per le impronte - ammonta a 23 megapixel (ben supportati dal Flash LED, in modo consentire di girare video in 4K anche con poca luce). Nessun dettaglio, per ora, in merito al prezzo di lancio di questo device.

Concludiamo con Sony Xperia L2, il minore del trittico.

Raccomandato: