Casa » Sport

Elena Fanchini si ferma: "Mi devo curare ma tornerò"

13 Gennaio, 2018, 04:57 | Autore: Eufebio Giannola
  • CAN FIS Weltcup Ski Alpin Lake Louise

Ecco il testo del post con cui ha annunciato la scoperta del tumore: "A tutti è capitato di affrontare momenti difficili, momenti in cui la vita ci mette a dura prova". La vita mi ha messo davanti ad una nuova sfida, una cosa seria per cui sono costretta a fermarmi per curarmi.

"Tutto scivola via come pioggia - si legge - Questa è la vita, non sai mai cosa può succedere, ma io non mi arrendo, affronto questa nuova sfida con tanta forza e coraggio per tornare più forte e realizzare i miei sogni". Vanta nel suo palmarès la medaglia d'argento in discesa ai Mondiali di Bormio del 2005 e due vittorie in Coppa del mondo, sempre in discesa, a Lake Louise e a Cortina d'Ampezzo. Ma la cosa più importante è lo spirito battagliero di Elena che non è andato perduto: "Tornerò più forte di prima per realizzare i miei sogni".

La sfortuna sembra proprio non voler mollare la famiglia Fanchini. La sorella Nadia Fanchini, rientrata in pista lo scorso dicembre dopo l'ennesimo infortunio di una carriera travagliata, correrà anche per lei. Poi l'annuncio sconvolgente su social network, con i tempestivi messaggi di vicinanza da parte della Fisi, la Federazione degli sport invernali italiani: "Che Elena sappia che siamo tutti con lei e con la sua famiglia". Le domande sorte dopo aver notato la mancanza di Elena Fanchini nelle gare di velocità di sci alpino a Bad Kleinkirchheim ora hanno risposta. La Fisi parla di 'condizioni non al meglio' e 'accertamenti in corso' come riporta il Corriere della Sera, ma purtroppo le Olimpiadi sono molto vicine per sperare in un recupero lampo [VIDEO]. Ma le Olimpiadi sono troppo vicine per mostrare ottimismo.

Raccomandato: