"Missile in arrivo, fuggite": Hawaii, scoppia il panico per un falso allarme

13 Gennaio, 2018, 21:54 | Autore: Santina Resta
  • Minaccia missilistica alle Hawaii: falso allarme

Questa la bizzarra notizia giunta dagli Usa dove è arrivata la precisazione che si è trattato di un errore ancora prima di quella dell'allarme in sé, che avrà fatto scattare tutti i sistemi di allerta militari del Pacifico, alla luce della continua minaccia nordcoreana.

Il falso allarme missile balistico non ha riguardato solo i telefonini di tutti coloro che si trovavano alle Hawai ma è stato trasmesso anche come ultim'ora sugli schermi di tutte le tv Usa, con un titolo che scorreva su fondo rosso ed il suono in sottofondo di una sorta di allarme. Pochi minuti dopo le principali autorità delle Hawaii hanno confermato che è stato un falso allarme. Restate lontano dalle finestre.

Intorno alle 8 di stamattina gli abitanti delle isole Hawaii, negli Stati Uniti, hanno ricevuto un falso allarme su un imminente attacco missilistico. E successivamente l'Hawaii Emergency Management Agency ha confermato che non vi era alcuna minaccia. E di guerra di parole tra Donald Trump e Kim Jong Un. Il quotidiano Honolulu Star ha poi affermato che i funzionari deputati a gestire questo tipo di emergenze avevano inviato il messaggio per errore, anche se non è ancora noto come possa essere accaduto.

"Un missile balistico si sta dirigendo verso l'arcipelago, mettersi immediatamente al riparo".

Raccomandato: