Omicidio a Crotone, ucciso un 18enne. Fermato l'autore

13 Gennaio, 2018, 21:05 | Autore: Santina Resta
  • Diciottenne ucciso a colpi arma da fuoco a Crotone

Un diciottenne G. P. e' stato ucciso nel pomeriggio, intorno alle 17, a colpi d'arma da fuoco a Crotone. Stando ad alcune indiscrezioni, l'uomo si sarebbe consegnato di sua volontà ai poliziotti senza opporre alcuna resistenza. A sparare sarebbe stato un uomo di 57 anni già noto alle forze dell'ordine. Dalle parole si è passati ai fatti. Stando alle prime testimonianze, Salvatore Gerace avrebbe preteso un chiarimento e quindi ha invitato il giovane a seguirlo in strada. L'omicidio è avvenuto in via Ducarne, nel centro storico della città. Il giovane è figlio di Katia Villirillo, nota per le sue battaglie in difesa delle donne vittime di violenza e a capo dell'associazione presso la cui sede è avvenuto l'atroce delitto.

Forse una lite per motivi sentimentali - Da quanto finora appreso, ovviamente ancora tutto da confermare da parte degli investigatori, il 18enne, mentre si trovava nella sede dell'associazione Sportello Sociale Famiglia, si sarebbe frapposto tra una ragazza e il 56enne, con quest'ultimo che gli avrebbe dapprima sparato dei colpi alle gambe e poi un altro o altri fatali al petto.

Raccomandato: