Casa » Sport

Napoli Sampdoria (3-2): highlights e gol della partita (Serie A 18^ giornata)

18 Gennaio, 2018, 00:07 | Autore: Eufebio Giannola
  • Sampdoria il Secolo XIX scrive che Zapata può recuperare

Inizio gara amaro per il Napoli: su punizione l'ex Bologna Gastón Ramírez fa partire un missile che spiazza tutti, Reina in primis.

La partita cambia radicalmente nella ripresa, al punto di non sembrare più se stessa. Poteva essere una montagna da scalare. Il Napoli ha prima inseguito (15' Allan, 32' Insigne) e poi superato la Samp nel finale del tempo con un gol di Hamsik, il numero 116 con la maglia azzurra che pone lo slovacco al primo posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi, superando Maradona che ne aveva messi a segno 115.

Sull'acquisto di quest'estate di Duvan Zapata, che ha fatto di tutto per recuperare per poter essere della partita, Giampaolo ha le idee chiare: "Sta dimostrando di essere un ottimo giocatore". Sorprende la sua crescita in termini di qualità. "In quella zona di campo abbiamo molte soluzioni anche con caratteristiche diverse". "Poi che non faccia gol mi interessa poco". Da un blitz del brasiliano, Mertens (secondo assist) ha servito ad Hamsik un cioccolatino solo da scartare. Una lesione muscolare che lo ha quindi tenuto fuori per un mese, costringendolo a saltare le ultime quattro partite di campionato più le due di Coppa Italia. Ho esultato a fine gara, perché contro una squadra come la Sampdoria, che per me è fortissima, andare sotto due volte, giocare con un uomo in meno e riuscire lo stesso a vincere, mi ha fatto provare una gioia enorme. Ma continuiamo a fare la nostra strada. Tra le linee si fa vedere l'altra mezzala Barreto, ma Insigne, posizionato in maniera eccellente, è lesto ad intercettare il pallone innescando un contropiede pericolosissimo. Come non ascolto gli elogi, non ascolto le critiche.

Il Napoli riprende quello che era suo, il gioco e la convinzione nei propri mezzi. E' chiaro che quando posso gli risparmio qualche minuto.

Raccomandato: