Moto G6, G6 Plus e G6 Play, nuovi dettagli

20 Gennaio, 2018, 02:55 | Autore: Piera Gizzi
  • Moto G6, G6 Plus e G6 Play, nuovi dettagli

Non mancano nemmeno su questi smartphone doppie fotocamere e intelligenza artificiale.

Ciò che non cambia è la presenza nella parte anteriore del sensore per le impronte digitali nelle due versione G6 e G6 Plus mentre per il G6 Play Motorola ha pensato di porlo nella parte posteriore.

Partiamo dalla nuova serie di Moto G6: se ad una prima occhiata il design sembra essere molto in linea con quello che ormai conosciamo per gli smartphone Moto, con la fotocamera circolare sporgente sul retro, ecco però che dal metallo si passa al vetro, e il display si allinea con la nuova tendenza di form factor più allungati almeno per Moto G6 e Moto G6 Plus; display da 5,7 pollici e da 5,93 pollici 18:9 con risoluzione Full HD+ rispettivamente per Moto G6 e G6 Plus, mentre Moto G6 Play si deve accontentare di un display da 5,7 pollici con risoluzione HD. Non essendo sulla scocca anteriore e considerando che si tratterà di uno smartphone di fascia bassa e che quindi molto difficilmente integrerà un sensore al di sotto del display, l'unica altra localizzazione possibile è all'interno dell'incavo con il logo "Motorola" sulla scocca posteriore. Per il resto, si parla di tagli di memoria con 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di memoria interna, ma sulla versione Plus potrebbe esserci anche un modello da 6 GB di RAM.

Osservando le immagini si nota subito una chiara somiglianza con il Moto X4.

Parlando di colorazioni, G6 dovrebbe essere disponibile in nero, argento e oro rosa, G6 Plus in Indigo (nero), Nimbus (argento) e Dark Lake (verde scuro), mentre G6 Play in grigio scuro, oro e blu scuro. La fotocamera frontale dovrebbe essere da 16 megapixel, mentre - sul retro, apparentemente in vetro 2.5D leggermente curvo ai bordi - vi sarebbe una doppia fotocamera da 12+5 megapixel.

Motorola Moto Z3 e Moto Z3 Play saranno due soluzioni di fascia alta e medio-alta che saranno presentate al MWC 2018 di Barcellona per sostituire le versioni che abbiamo visto lo scorso anno. Diversa la dimensione del nuovo Moto G6 Play che possederà un pannello da 5.7 pollici con risoluzione inferiore ai fratelli e pari a 1440 x 720 pixel ossia un HD+. Moto Z3 e le rispettive varianti dovrebbero arrivare a luglio inoltrato, seguendo in pratica le tempistiche di Moto Z2 Play e Z2 Force.

Uno dei primi nuovi moduli in arrivo con la rinnovata gamma Motorola potrebbe essere quello relativo alla tecnologia 5G, in grado di aggiungere il supporto a questo tipo di rete su tutti i dispositivi compatibili con i Moto Mod. Sebbene si tratti di un accessorio alquanto particolare, potrebbe essere un dispositivo molto importante per chi vuole provare questa connettività in anticipo sui tempi, dotando il proprio smartphone di tale supporto anche se non previsto al momento dell'acquisto. La data più probabile è quella del prossimo giugno, anche se rimaniamo in attesa di ulteriori novità nelle settimane a venire.

Raccomandato: