Tom Petty/ Morto per overdose di medicinali: l'annuncio ufficiale della famiglia

20 Gennaio, 2018, 14:34 | Autore: Bianca Mancini
  • Tom Petty morto per overdose accidentale di farmaci

Sarebbe un'overdose accidentale la causa della morte di Tom Petty, cantante e chitarista del gruppo statunitense "Tom Petty and the Hearthbreakers", a comunicarlo è stata la famiglia che ha deciso di rendere noti i risultati degli esami medici effettuati dalle autorità giudiziarie. Il farmaco che ha causato la morte di Tom Petty, è lo stesso che uccise anche Prince.

Le cause della morte di Tom Petty, il cantautore americano deceduto il 2 ottobre 2017, sono state ufficialmente chiarite. "Siamo spiacenti di annunciare la morte prematura di nostro padre, marito, fratello, leader e amico Tom Petty". "Sfortunatamente, il corpo di Tom ha sofferto di molti disturbi gravi, quali un enfisema, problemi al ginocchio ed in particolare un'anca fratturata".

"Crediamo che il dolore fosse arrivato ad essere insopportabile", scrivono le due. Il medicinale è un oppioide molto potente, ben 100 volte più della morfina, e se non preso nelle dosi consigliate può risultare letale.

Raccomandato: