WIND DAY ~ a Taranto scuole chiuse

22 Gennaio, 2018, 01:39 | Autore: Bianca Mancini
  • WIND DAY ~ a Taranto scuole chiuse

Polveri minerarie sui banchi delle scuole del quartiere Tamburi di Taranto. Il che vuol dire che il vento trasporterà verso il rione Tamburi le polveri minerali provenienti dal vicino stabilimento siderurgico Ilva. Per lo stesso motivo non c'è stata attività nelle scuole del quartiere Tamburi anche il 17 e il 18 gennaio scorsi. Solo per le scuole valgono le misure restrittive.

Intanto la Fiom Cgil ha sollecitato la Regione Puglia e gli enti competenti Arpa Puglia, Asl Taranto, Comune e Provincia di Taranto, a istituire "un tavolo di confronto per verificare l'efficacia delle misure previste durante i Wind days e la possibilità di adottare misure alternative che abbiano un minor impatto sulla città". L'immagine, che ritrae due fazzoletti utilizzati per pulire i banchi dalla polvere minerale, è accompagnata da una frase: "Gli alunni hanno ripulito i loro banchi e questo è il risultato". La dirigente scolastica dell'istituto comprensivo Vico-De Carolis (da cui dipende anche il plesso Deledda), Elisabetta Scalera, invece smentisce, sostenendo: "Non esiste che i bambini puliscano i banchi. Non sono sicura nemmeno che quella foto sia stata scattata in una delle nostre aule scolastiche".

Sul futuro dell'Ilva è intervenuta la viceministra allo Sviluppo economico Teresa BellanovaIeri: "Siamo a un passo dal far ripartire finalmente l'ambientalizzazione in un territorio che è stato devastato dal disinteresse, dal disimpegno e dalla complicità di chi ha avuto responsabilità di governo e si è voltato dall'altra parte". Cui abbiamo detto che dal mese prossimo è necessario partire con la copertura dei parchi minerari.

Raccomandato: