Ora legale: il Parlamento europeo punta ad abolirla

08 Febbraio, 2018, 15:33 | Autore: Santina Resta
  • Ora legale: il Parlamento europeo punta ad abolirla

E' questo ciò che chiede il Parlamento Ue sul fronte dell'ora legale.

Per questi Paesi non c'è motivo per tornare all'ora solare permanente dal momento che il risparmio energetico "c'è e si vede".

L'Ue potrebbe stabilire l'abolizione dell'ora legale. Non si chiede più, quindi, alla Commissione Ue di proporre l'abolizione del "cambiamento semestrale", ma solo di studiare la questione, e, "eventualmente proporre una modifica" della direttiva Ue del 2000, che regola l'alternanza tra ora legale e solare nella Ue. È infatti stata proposta, e sarà votata oggi in Parlamento a Strasburgo, una risoluzione che invita la Commissione europea a "interrompere l'attuale cambiamento semestrale dell'ora" e abolire così il passaggio dall'ora solare a quella legale.

"Turbare due volte all'anno l'orologio interno degli individui porta danni alla salute". Cambio repentino di pensiero da parte dei Paesi del Nord Europa, che ora si schierano contro il cambio d'orario, mentre in passato avevano sostenuto che un pomeriggio con meno ore buie favorissero il rientro a casa soprattutto dei bambini delle scuole primarie, che le società del Nord incoraggiano a tornare da soli.

A favore dell'ora legale ci sono anche gli operatori del settore turistico: secondo le loro stime, avere più luce al pomeriggio, significa più tempo per escursioni e visite all'aperto.

Va detto, però, che questo è un argomento che non appassiona molto il resto dell'Europa.

Uno studio scientifico ha confermato che il nostro fisico impiega circa una settimana ad assestarsi dopo il jet lag causato dal cambio di orario.

Agenpress - "Una valutazione approfondita" sul cambio biannuale dell'ora.

Ogni Stato dovrebbe scegliere da sé, in poche parole. L'ora legale, infatti, non è un mero fattore di stanchezza o stress, ma tocca anche il lato economico.

L'appuntamento è per domenica 25 marzo 2018, quando alle 2:00 di notte dovrete spostare - per i suddetti motivi - un'ora avanti; dormirete di meno, ma avrete un'ora di luce in più al giorno.

Raccomandato: