Ronaldo: "Volevo rimanere all'Inter nel 2002. Ma quando bussa il Real Madrid…"

08 Febbraio, 2018, 13:19 | Autore: Santina Resta
  • Ronaldo il Fenomeno Sembrava anno buono Suning non illuda i tifosi | Sport e Vai

Passaggio su Icardi, legato a voci di mercato che lo vederebbero nel mirino del Real Madrid; un eventuale trasferimento che, se concretizzato, ricorderebbe molto proprio quello di Ronaldo: "Credo che Icardi all'Inter si trovi molto bene". Così come lo sono stato io, anche se ho sofferto tanto per gli infortuni e quando sono andato via non è stato nel modo che avrei voluto. Piuttosto, sono d'accordo con quello che ha detto il 'mio' presidente Moratti: se è bravo come sicuramente è, adesso sta anzitutto a lui trovare la chiave per riportare certi giocatori - senza far nomi - a certi rendimenti, che di sicuro non sono più gli stessi. Conosco Gattuso, lui sa come scuotere l'ambiente e i risultati si stanno già vedendo. Credo che sia un'annata comunque positiva, serve tempo per funzionare e si deve dare continuità, sia all'allenatore che ai calciatori. "Ci si abitua a tutto, ma questa è grossa". Capisce tanto di calcio, ha giocato in Nazionale per tanti anni: "buona scommessa, gli auguro tutta la fortuna del mondo".

Stupore per la mancata qualificazione dell'Italia ai Mondiali: "Quella sera non ero a casa, quando ho letto della mancata qualificazione mi è venuto un colpo". Deve decidere lui quando lasciare, così come ha fatto Totti. "Ho giocato con Baggio, Zidane, Beckham, Ronaldinho... Eh sì, mi sarebbe piaciuto poter mettere in questo elenco anche Totti: contraccambio il rimpianto, ci saremmo divertiti tutti e due, di sicuro".

"Napoli-Juve di oggi è un po' come Real-Barcellona dei miei ultimi anni nella Liga: un duello qualche gradino sopra le altre". Al Napoli ho visto giocare un calcio molto affascinante, la Juve ti schiaccia con la forza mentale, con la varietà di soluzioni. La stagione però è dura e lunga ma sono felice che ci sia stato un cambio, quest'anno i tifosi si sono divertiti di più rispetto alle scorse stagioni. Da tifoso vorrei lo vincesse l'Inter, ma ora spero vinca il Napoli: se lo Scudetto andasse ad una squadra diversa dalla Juventus sarebbe una bella cosa, altrimenti ci si annoierebbe.

Raccomandato: