Casa » Sport

Atalanta, sabato inizia il ciclo di fuoco: Caldara e Gomez in dubbio

09 Febbraio, 2018, 20:14 | Autore: Eufebio Giannola
  • Crotone-Atalanta probabili formazioni e statistiche

"Non farò nessun turnover con il Crotone". Domani è la prima partita di un ciclo molto impegnativo, che ci vedrà impegnati su tre fronti, tra campionato, Europa League e il ritorno di Coppa Italia con la Juventus. L'Atalanta, che tallona i blucerchiati, è attesa da un tour de force tra campionato e l'importante doppia sfida contro il Borussia Dortmund. In giornata, ha parlato l'allenatore dei bergamaschi nella classica conferenza stampa pre-partita, in cui ha annunciato alcune novità in vista della trasferta in Calabria:"Giocare in trasferta contro il Crotone non è mai facile, stanno attraversando un momento positivo e vorranno sfruttare l'aspetto psicologico".

"Non farò cambi, quelli semmai dopo la partita con il Dortmund". I nerazzurri sono settimi dopo il controsorpasso sul Milansulla scia delle vittorie con Sassuolo e clivensi. L'ambiente lo conosco bene e dà qualcosa in più alla squadra ma anche noi veniamo da due vittorie consecutive in campionato e vogliamo continuare questo periodo nel girone di andata. Lo scorso anno la sfida allo Scida saltò perché l'impianto non era disponibile, tant'è che si giocò a Pescara: "Laggiù da avversario in effetti ci sono stato una volta sola, in serie B sulla panchina del Genoa - conferma l'interessato -". Caldara ha una sciatalgia che gli impedisce di scattare, sono in via di guarigione, il Papu lo porto e Caldara lo lascio a casa. Quest'anno il Crotone ha avuto meno problemi dell'anno scorso e adesso ha un buon morale, gioca e si propone, la partita di San Siro è stata molto propositiva e il Crotone ha anche un obiettivo preciso che è quello della salvezza.

Raccomandato: