Casa » Sport

Ecco cosa deve fare De Laurentiis per convincere Sarri a restare

09 Febbraio, 2018, 18:07 | Autore: Eufebio Giannola
  • Sarri “Nulla di grave per Mertens il mio rinnovo? Io ho la testa su altre cose al momento”

"Abbiamo fatto mezz'ora di grande livello dopo aver fatto fatica all'inizio, ma ci siamo accontentati di quello". Una presenza costante di Giuntoli al campo, un trait d' union perfetto tra squadra e società, soprattutto una piena convergenza sul mercato: Sarri indica al ds le caratteristiche dei giocatori che intende inserire nel suo mosaico e si affida totalmente nelle sue mani per la scelta. La squadra ha tanti stimoli: ha fatto 60 punti in 23 partite. Quest'anno siamo più contenuti: facciamo sprazzi di gioco superiori ad un anno fa, ma gestiamo meglio. "Abbiamo fatto un cammino eccezionale, la Juve viaggia alla nostra stessa media punti ma la storia dei club è ben diversa".

Per il momento la testa è rivolta esclusivamente alla sfida di campionato contro il Benevento, il derby durante il quale potrebbe esserci anche l'esordio di un nuovo acquisto [VIDEO], anche per evitare di rovinarsi l'umore in vista di giovedì o magari anche prima quando ci sarà il confronto col presidente partenopeo, il quale metterà sul tavolo tutte le idee.

Poi la disamina tattica: "Cambiare il modulo non ci cambia la vita". E' l'ultimo pensiero che mi passa per la testa. Falasco difensivamente parlando ha mostrato più volte dei limiti tecnici nella fase difensiva, mettendo in difficoltà più volte la propria difesa, accostato ad un Marchizza lento e macchinoso sia in fase offensiva che difensiva, mostrando capacità relative solo nel centro della difesa.

La polemica con la Juventus, Marotta ha risposto a De Laurentiis dandogli del "burlone" e citando Schopenhauer: "Non ho sentito l'intervista del presidente per intero e non saprei cosa dire". Se devo essere sincero non me ne frega niente, e noi le pressioni non ne dobbiamo avere.

HAMSIK NON TEME LA JUVE - Tra i protagonisti della serata Marek Hamsik. Stiamo facendo di più rispetto alle previsioni, quindi pressioni zero. Su un colpo preso ha avuto una leggera distorsione, non sembra nulla di particolarmente grave. Politano? Ho un direttore sportivo che è un fuoriclasse, tutto ciò che sceglie lui mi va benissimo. "Il ciclo è aperto se ci sono ancora margini di miglioramento".

Raccomandato: