Casa » Sport

Mertens: "Vogliamo vincere tutto. Ghoulam come Marcelo del Real"

09 Febbraio, 2018, 00:32 | Autore: Eufebio Giannola
  • Mertens:

La rivista algerina "Le Buteur" ha strappato a Dries Mertens alcune preziose dichiarazioni circa il suo rapporto con Fauzi Ghoulam e sull'apporto che quest'ultimo riusciva a garantire alla squadra. Analizzando il momento della squadra e quello suo personale. Siamo i leader del campionato, riusciamo a mantenere il ritmo, ci è dispiaciuto per l'uscita prematura dalla Champions League, ma hey! abbiamo ancora l'Europa League e proveremo a vincere questa coppa. "Faccio tanti gol, ma il merito va soprattutto alla squadra". Abbiamo un gruppo che ama giocare il pallone e questo mi aiuta a segnare. "Da quando e' a Napoli ha fatto grandi passi avanti". È diventato in poco tempo un elemento fondamentale per noi. Il fatto che abbia rinnovato è merito anche del club che ha trattenuto i migliori. Dobbiamo molto a lui per dove siamo. Arrivato dal Saint-Étienne nel 2014, il classe 1991 ha totalizzato con la maglia azzurra - fra tutte le competizioni - 153 presenze, 2 gol e ben 25 assist da terzino. "È un giocatore capace di percorrere 18 chilometri a partita, il che è eccezionale per un terzino sinistro". Detto questo, per quanto riguarda il suo rinnovo di contratto, devo dire che è un grande acquisto per la società far prolungare i migliori giocatori. Mi dice tutti i giorni che vorrebbe fare le stesse cose, insiste sul fatto che deve fare come Marcelo e credo che Ghoulam possa arrivare a quei livelli.

L'attaccante belga del Napoli si sofferma poi su Ghoulam, ancora fuori per infortunio: "E' stato un duro colpo per tutto il gruppo, non solo per me". Ma sta tornando e presto potremo riaverlo al 100%.

Raccomandato: