Claudio Baglioni e Gianna Nannini: a Sanremo duetto indimenticabile

10 Febbraio, 2018, 21:20 | Autore: Piera Gizzi
  • Sanremo 2018 gli ospiti della quarta serata del Festival

Scendendo in dettaglio, la prima parte è stata seguita ieri da 12 milioni 246 mila telespettatori (49.1% di share) mentre la seconda è stata vista da 6 milioni 849 mila (57.3%). Per il frontman dei Litfiba la presenza in qualità di ospite alla penultima serata di Sanremo 2018 non rappresenta comunque una novità: Pelù salì sul palco dell'Ariston nel 2001, ben diciassette anni fa. L'anno scorso la quarta serata del Festival aveva ottenuto in media 9 milioni 886 mila telespettatori pari al 47.05% di share. Intorno alle 22:30 il primo verdetto ossia il vincitore dei Giovani.

Capitolo giovani: vince Ultimo con Il ballo delle incertezze. Secondo Mirkoeilcane, premiato anche dalla Critica, Mudimbi terzo. Un'esibizione inedita che è valsa la standing ovation del pubblico. Piero Pelù ci ha regalato una performance da brividi, con un suo grande successo Il tempo di morire.

Mai in gara a Sanremo (come lo stesso Baglioni del resto), Gianni Nanni al Festival ha preso parte come ospite in due occasioni: nel 2007, durante la kermesse di Pippo Baudo e la bella Michelle, e nel 2015, il Festival d'esordio di Carlo Conti. Il conduttore Claudio Baglioni, inoltre, si è esibito con i Negramaro.

TUTTI I DUETTI DI QUESTA SERA IN ORDINE DI USCITA Renzo Rubino con Serena Rossi, Le Vibrazioni con Skin, Noemi con Paola Turci, Mario Biondi con Ana Carolina e Daniel Jobim, Annalisa con Michele Bravi, Lo Stato Sociale con Piccolo Coro dell'Antoniano e Paolo Rossi, Max Gazzè con Rita Marcotulli e Roberto Gatto, The Kolors con Tullio De Piscopo e Enrico Nigiotti, Ornella Vanoni, Bungaro e Pacifico insieme ad Alessandro Preziosi, Diodato e Roy Paci con Ghemon, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con Giusy Ferreri, Avitabile e Servillo con Avion Travel e Daby Touré, Ermal Meta e Fabrizio Moro con Simone Cristicchi, Giovanni Caccamo con Arisa, Ron con Alice, Red Canzian con Marco Masini, Decibel con Midge Ure, Luca Barbarossa con Anna Foglietta, Nina Zilli con Sergio Cammariere e Elio e le Storie Tese con i Neri per Caso. Una ventata di novità che alla quarta serata è quasi d'obbligo.

Poi sono arrivati i primi riconoscimenti.

Di certo, vedendo anche i dati d'ascolto, questa edizione del Festival è già considerata come una delle migliori di sempre. Con un picco di ascolti di 17 milioni 200mila telespettatori alle 20.58 quando sul palco c'erano Claudio Baglioni e Rosario Fiorello. ", esordisce Baglioni. Il brano scelto per il duetto è Amore Bello: ovazione dell'Ariston per la coppia Nannini-Baglioni".

E' il rock che si avvicina a Sanremo o è Sanremo che si avvicina al rock?

Raccomandato: