Casa » Sport

Napoli-Lazio (4-1): highlights e gol della partita (Serie A 24^ giornata)

11 Febbraio, 2018, 07:22 | Autore: Eufebio Giannola
  • Napoli-Lazio (4-1): highlights e gol della partita (Serie A 24^ giornata)

"Se giochiamo come nel secondo tempo possiamo vincere con tutti, se giochiamo come nel primo tempo abbiamo problemi", spiega il tecnico dei partenopei: "Abbiamo trovato una squadra forte, che non a caso è la terza forza del campionato". Il dominio del Napoli nella ripresa è palese e al 73′ cala il poker in pieno stile azzurro: uscita palla al piede dalla difesa all'area avversaria, massimo due tocchi, sfera sui piedi di Zieliński e passaggio millimetrico per Mertens che tocca in rete il 4-1. Hanno tolto un tocco e dato più pulizia, sono contento del fatto che sono due giocatori che sono cresciuti e danno l'impressione di migliorare ancora. Annichilita la Lazio: è show al San Paolo.

Dopo un minuto un tiraccio inutile diventa una deviazione che Mario Rui mette in porta. Così come accaduto nelle ultime settimane, gli azzurri si fanno beffare alla prima azione, con un traversone dalla destra di Immobile deviato in porta da De Vrij. Torna Miliinkovic. Azzurri col solito 4-3-3, Lazio con l'altrettanto solito 3-5-1-1, con Luis Alberto alle spalle di Immobile. "Ma troppo spesso prendiamo gol nei minuti iniziali delle partita, questo è da migliorare". Inzaghi rivoluziona la sua squadra con tre cambi, ma la squadra biancoceleste non reagisce piú. In generale, si tratta di una sfida che ha da sempre rivestito grande fascino: basti pensare al rocambolesco 4-3 del 3 aprile 2011, vittoria che proiettò il club di De Laurentiis verso il ritorno nella massima competizione europea.Ovviamente, anche il computo dei gol è appannaggio dei padroni di casa, i quali conducono per 98 a 62. L'unico giocato lo ha vinto la Juventus, ma al primo posto c'è il Napoli, seppur di un solo punto. Ed è quel punto che pesa tantissimo, che rende la lotta scudetto un inseguimento bianconero.

Nel match delle 18 allo 'Scida' finisce in parità 1-1. Produce (Insigne), ma rischia (Milinkovic-Savic, Parolo). "Giuntoli è al lavoro e se ci sarà da prendere qualcuno lo faremo". Con qualche tensione di troppo si chiude la prima frazione, allontanato Sarri dalla panchina, reo di troppe proteste a causa del gioco duro degli avversari.

Raccomandato: