Casa » Sport

Pugno duro Inzaghi dopo la lite: "Felipe Anderson non convocato"

11 Febbraio, 2018, 10:34 | Autore: Eufebio Giannola
  • Pugno duro Inzaghi dopo la lite:

Quando si perde è facile criticare, sarebbe troppo facile colpevolizzare Wallace. Non è entrato come doveva, ma da qui a dire che la sconfitta è colpa sua ce ne passa. La sconfitta è colpa di tutti, me compreso. "Non è sereno, ho preferito farlo lavorare a parte", dice Inzaghi. È un ragazzo sensibile, ma dovrà avere un altro atteggiamento. Intantochiarisco che non c'è stata alcuna richiesta di cessione daparte del giocatore. Il Genoa ha fatto la sua partita ed ha vinto.

DUBBIO. Saranno i titolarissimi, quelli di sempre, se Raul Albiol stamattina mostrerà la stessa intraprendenza di ieri, quella che l'ha spinto all'allenamento completo, a fare tutto ciò che andava fatto, anche negli schemi a palla inattiva: è affaticato, ma mica si può mollare adesso, e così, proprio mentre intorno s'avverte l'accerchiamento del destino! Domani dovremo fare una partita sopra le righe.

Le pare che si dia poco credito alla Lazio? Giusto nella Liga si sono visti numeri del genere. "Questa squadra ha dimostrato di poter andare oltre i propri limiti". "Speriamo stavolta di avere tutti i giocatori al 150%".

Avete rivisto la partita dell'andata per vendicare la sconfitta? Bisognava raddoppiare, poi dopo l'1-1 non abbiamo reagito. "Eravamo in emergenza ma da lì partì il nostro cammino con le 9 vittorie consecutive".

Analisi. "Abbiamo analizzato anche la gara dell'andata con il Napoli". Bisognava raddoppiare ma dopo l'1-1 non abbiamo reagito.

Motivazioni. "Avrei voluto incontrare un altro avversario, ma il calendario è questo. Abbiamo giustamente perso, complimenti al Napoli che è primo in classifica meritatamente".

Lotta scudetto. "Juventus e Napoli sono due squadre che hanno fatto qualcosa che non era mai successo. Arriveranno appaiate fino alla fine".

Come si mette in difficoltà il Napoli?

Giornata di rifinitura per la Lazio di Simone Inzaghi, domani sera è in programma la trasferta del San Paolo.

Cosa pensa di Banti? Ci sono precedenti poco favorevoli. "Banti ha tantissima esperienza, arbitrerà nel migliore dei modi per il Napoli e la Lazio".

Tra le possibili indisponibilità del Napoli, in che modo potreste essere favoriti? Sa quello che deve fare per tornare al top.

"Sì è un grandissimo professionista, si allena bene". Se non gioca domani lo farà a Bucarest.

Raccomandato: