Qui Genoa: 21 convocati per mister Ballardini

11 Febbraio, 2018, 13:47 | Autore: Fausta Monteleone
  • Ballardini tiene acceso il Genoa “Chievo con furore ma noi vogliamo continuità dopo il colpo con la Lazio

Ma il Chievo è una squadra che può insegnare a tutti come vivere serenamente in Serie A. Loro saranno motivatissimi. Il Chievo è squadra educatissima che ha sempre il controllo della situazione. In casa è una formazione che aggredisce da subito, per questo dovremo essere molto bravi a controbattere la loro ferocia. Ballardini si conferma grande appassionato di musica: "Certo che lo seguo anche se a volte - ammette - mi capita di addormentarmi perché finisce molto tardi". Non saranno del match lo squalificato Rossettini e gli acciaccati Rossi, Izzo, Miguel Veloso, Rosi e Taraabt. Passare alla difesa a quattro?

L'inatteso successo dell'Olimpico contro la Lazio ha permesso al Genoa di mettere la freccia e superare il ChievoVerona, sconfitto di misura dall'Atalanta. "A gennaio ho ricevuto tante ottime offerte e progetti allettanti, anche dalla SerieB, ma dopo tanti sacrifici ho voluto retsare a Genoa e giocarmi le mie carte in Serie A. Merito questa categoria e voglio lottare per impormi anche in Serie A come fatto in altre categorie minori". "Taarabt dovrebbe tornare ad allenarsi in gruppo già dalla prossima settimana". "Nello spirito che ci hanno insegnato i nostri padri fondatori, nella convinzione delle affinita' esistenti tra le popolazioni che si affacciano sul Mediterraneo e nel nome dei valori di accoglienza che contraddistinguono da sempre la storia della citta' di Genova, desideriamo rivolgere a voi il nostro piu' cordiale benvenuto e dirvi grazie per le attenzioni che ci state dedicando". "Probabilmente si potrebbe trovare a suo agio nel centro-destra o centrale".

Raccomandato: