Sanremo, Michelle Hunziker: "Agli esordi ho lottato per non farmi spogliare..."

11 Febbraio, 2018, 07:28 | Autore: Bianca Mancini

La bionda Michelle, che ha affiancato Claudio Baglioni e Pierfrancesco Favino nella conduzione della gara canora più importante d'Italia, ha variato i look di serata in serata, spaziando da Armani ad Alberta Ferretti fino a Trussardi, la casa di moda di proprietà di suo marito Tomaso.

Spettacolo puro al Festival di Sanremo 2018 con Michelle Hunziker che porta sul palco dell'Ariston un omaggio interamente dedicato alle donne, un momento artistico contro la violenza sulle donne. Un festival dove nessuno era conduttore. Sul modello Dafne, utilizzato dalla showgirl per la performance dedicata alle donne (tema a lei molto caro) piove una cascata luminosa sul busto che si concentra sulla vita.

Lui però, appassionato di canto, in passato ha gestito anche un locale: "Negli Anni '80 a Milano ho conosciuto anche Fiorello, era il periodo in cui aveva il codino, gli anni fantastici del Karaoke. Ci siamo abituati al fatto che la televisione debba ospitare il 'medio' o la mediocrità, ma penso che la televisione debba setacciare quello che c'è di migliore".

Pierfrancesco Favino, co-conduttore della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo, si è rivelato il vero mattatore sul palco dell'Ariston; l'attore romano ha stupito per le sue doti da provetto cantante e ballerino, ma tutti i fan si sono chiesti come mai spesso Favino viene appellato con il nomignolo Picchio...

Raccomandato: