Domenica Live, 11 febbraio 2018: ospiti e sorprese da Barbara D'Urso [ANTICIPAZIONI]

12 Febbraio, 2018, 00:28 | Autore: Bianca Mancini
  • “Tua madre è l’ultima a poter fare la morale” parla Teresanna Mercedesz Henger sconvolta

Il sostegno a Francesco Monte.

Epica lite, quella andata in scena oggi a Domenica Live durante il confronto sull'affaire droga all'Isola dei Famosi.

Scontro in diretta a Domenica Live tra Mercedesz Henger e Teresanna Pugliese, ex fidanzata di Francesco Monte. "Lei non era nella posizione di poter fare una morale", ha spiegato Teresanna, scatenando l'ira della figlia dell'ex pornoattrice, Mercedesz Henger. Non mi faccio mettere i piedi in testa da un uomo di trent'anni né voglio che mi faccia passare da bugiarda" ed aggiunto: "Monte ha fumato per quattro giorni; la Capriotti ha detto chiaramente che lei ha fumato solo sigarette per scagionarsi, anche la Cipriani ha detto che è tutto vero, Chiara Nasti ha detto che non sono una bugiarda e che non lo sono mai stata. Gli animi, a quel punto, si sono scaldati oltre ogni limite, con le accuse di Mercedesz rivolte all'ex protagonista di Uomini e Donne e la replica di quest'ultima che ha ribadito di non avere nulla contro la madre ma senza fare un passo indietro rispetto alle sue precedenti dichiarazioni: "se si è messa nuda davanti a tutti non credo sia nella posizione di fare la morale".

Sconvolta e senza parole di fronte a queste affermazioni, Mercedesz ha tentato di difendere la madre. Che è più sicura di aver visto della marijuana e non del semplice tabacco, come invece sostiene Monte: "Ho sentito l'odore, anche gli altri concorrenti l'hanno sentito".

La sfida degli ascolti del pomeriggio di domenica scorsa del 4 febbraio 2018, è stata vinta ancora una volta da Barbara D'Urso con Domenica Live: il talk sull'Isola dei famosi, lo scandalo del droga-gate, la parte dedicata al talk show sui fantasmi e gli angeli e per concludere il segmento dedicato alle elezioni politiche hanno dato modo di vincere la battaglia degli ascolti domenicali. In difesa della Henger anche Vladimir Luxuria che ha definito quanto accaduto nel suo passato ormai sepolto da tempo. "Ognuno ha il diritto di rifarsi una vita".

Raccomandato: