Casa » Sport

L'Inter torna a sorridere, 2-1 al Bologna

12 Febbraio, 2018, 10:34 | Autore: Eufebio Giannola
  • Spalletti'Così Brozovic si autoesclude

Mauro Icardi non ce la fa a recuperare per la partita contro il Bologna.

Il rapporto tra Marcelo Brozovic e i tifosi dell'Inter si è rotto definitivamente durante Inter-Bologna. Candreva va un po' a calare nella partita: è una questione atletica o tattica?

Il brasiliano, finora in campo per poco più di mezz'ora sommando due brevi apparizioni, dovrà inserirsi in un meccanismo che non sta funzionando a dovere e lottare contro la generale mancanza di autostima oggi presente nella rosa. Tra l'altro la strada delle ripartenze è sempre più corta dall'interno che non dall'esterno: da fuori ad arrivare in porta sono 120 metri, da dentro solo 80.

Dopo un minuto e mezzo, l'Inter passa in vantaggio, a termine di un'azione iniziata da Karamoh e proseguita da Brozovic, Eder si fa trovare pronto in area ben servito dal croato, siglando così la terza rete stagionale, la seconda consecutiva.

Insomma qualcosa si è mosso e l'allenatore ne ha avuto conferma, oltre che della sua intuzione, anche della qualità di un nuovo arrivato (Rafinha, in campo dal 13' della ripresa al posto di un fischiatissimo Brozovic) e dall'utilità di Lisandro Lopez. La situazione non è grave ma quell'infortunio muscolare alla coscia che risale allo scorso 31 gennaio non gli ha concesso tregua obbligandolo prima a dare forfait contro il Crotone e adesso ad alzare bandiera bianca anche in occasione della gara coi felsinei. Era da diverse settimane che la squadra milanese non vinceva.

"La chiusura dell'affare dipende da tante cose: stiamo cercando mettere delle basi importanti per il futuro e abbiamo parlato a lungo con questo ragazzo e con la sua società, vediamo cosa succederà". Io non mi devo assolutamente giustificare con nessuno perché non ho niente da dire in funzione a quello che è successo.

Le condizioni di Rafinha gli permettono ora di giocare di più? Per Spalletti un sospiro di sollievo in un inverno avaro di soddisfazioni per la squadra nerazzurra in seguito, invece, all'eccellente inizio di stagione. "E questo sta avvenendo in ogni elemento, ve lo assicuro al 100%".

Raccomandato: