Macerata, ventimila in piazza contro ogni razzismo

12 Febbraio, 2018, 06:24 | Autore: Santina Resta
  • AFP  Getty Images

Grida, fughe. A Torino un gruppo si è staccato dal corteo antifascista nel giorno del ricordo delle Foibe e ha iniziato lanci di sassi e bottiglie contro le forze dell' ordine. Lo annuncia il movimento in un tweet in cui si legge: "Saremo con le migliaia di persone che non si fanno intimidire e che non barattano la difesa dei valori della Costituzione repubblicana con preoccupazioni che ci sembrano esclusivamente legate al consenso elettorale".

Diverse le realtà sociali provenienti da ogni parte d'Italia, ma anche tanti maceratesi, che alla fine sono scesi in piazza. In merito al fatto che si possano ripetere casi come quello di Traini, don Ciotti ha detto che "ci sono dei segnali un po' inquietanti ma l'Italia non è razzista. Noi siamo qui per ribadire un 'no' forte e chiaro contro ogni forma di fascismo e razzismo".

Il corteo antifascista è stato aperto da uno striscione che non lascia spazio a repliche.

Diversi manifestanti hanno un fazzoletto o una bandiera tricolore. Tra le persone in piazza anche i ragazzi accolti dalla famiglie marchigiane con il progetto Welcome Refugees. "Questa città ha bisogno di respirare aria pulita". "Certo, di fronte all'appello del rappresentante maggiore di una comunità, che ci dice di una città frastornata e di una difficoltà a realizzare un rapporto tra la città e la manifestazione, ci siamo consultati con altre organizzazioni - ha aggiunto l'esponente dell'Anpi - che con noi hanno promosso la manifestazione con la Cgil, Libera e l'Arci". Ci sono anche i radicali di più Europa con il segretario Riccardo Magi.

Macerata, intanto, è stata fino a poco fa una città fantasma. Tra i politici in piazza: Cecille Kyenge, eurodeputata del Pd, Filippo Civati e Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali, Viola Garofalo di Potere al popolo.

Dalle stime, a manifestazione quasi conclusa, partiti in circa 3000, i partecipanti secondo gli organizzatori sono circa 15mila, circa 10mila per la questura.

Raccomandato: