Casa » Sport

Serie B, Diamanti al Perugia

18 Febbraio, 2018, 02:52 | Autore: Eufebio Giannola
  • Riecco Diamanti ripartirà dal Perugia con uno stipendio “simbolico”

Diamanti, che conta 200 presenze in serie A e 57 in B, è arrivato a Perugia nel pomeriggio di ieri. Chiaro che quando segni poco si dà colpe agli attaccanti ma non è così. E' chiaro che proveranno a vincere, magari con un atteggiamento diverso e in una maniera meno bella rispetto a quanto fatto in altre gare.

Guardate come sono costretti a giocare i nostri invece sempre spalle alla porta avversaria ma come potrebbero mai segnare... Ho stima per Tedino, le sue squadre sono sempre cresciute e anche a Palermo sta facendo un ottimo lavoro. Poche emozioni nel corso della partita con i grifoni più aggressivi e autori di una buona mezz'ora iniziale. Domani sarà al Curi per assistere alla sfida contro il Palermo. Sapevamo che Di Carmine è un ottimo giocatore, ma io sono felice dei miei.

No al retropensiero "Non so che rapporto abbia il Perugia con gli arbitri, posso parlare del mio rapporto". Oggi è stata una grande partita perché è c'è stata molto sofferenza, abbiamo pagato la loro fisicità. A me e' capitato di parlare con un arbitro che si e' scusato per un suo errore. Voglio far capire al gruppo che dobbiamo avere responsabilità ma non ansie e che bisogna lavorare con entusiasmo anche nelle difficoltà, con empatia e voglia di aiutare il compagno. Pazienza, quindi, se la cifra dell'ingaggio può essere considerata anche solo "simbolica". Diamanti era rimasto svincolato lo scorso 31 agosto dopo la sua ultima avventura con la maglia rosanero del Palermo.

Raccomandato: