Istat, fatturato industria: +5,1% top dal 2011

22 Febbraio, 2018, 16:52 | Autore: Doriano Lui
  • Istat, fatturato industria: +5,1% top dal 2011

A dicembre 2017, il fatturato registra una crescita del 2,5% rispetto a novembre e del 7,2% su base annua.Gli ordini mostrano un incremento congiunturale del 6,5% e tendenziale del 6,9%.

A dicembre, per il fatturato dell'industria l'Istat rileva, per il terzo mese consecutivo, un incremento congiunturale (+2,5%). L'indice destagionalizzato raggiunge il livello più elevato (110,0) da ottobre 2008. Gli ordini hanno segnato un aumento del 6,6%.Il solo comparto manufatturiero è cresciuto in volume del 3,3%. A dicembre 2017, in termini tendenziali, fatturato a +1,2% e ordini a -5,8%.

Nel 2017 il fatturato dell'industria italiana corretto per gli effetti del calendario è salito del 5,1%. Nel confronto con il mese di dicembre 2016, l'indice grezzo degli ordinativi segna un aumento del 6,9%. Nell'intero quarto trimestre del 2017, infine, la crescita del fatturato rispetto al trimestre precedente è stata del 2,9%. Per il fatturato tutti i settori registrano incrementi tendenziali, quello maggiore del comparto manifatturiero si rileva nella fabbricazione di prodotti di elettronica ed ottica (+17,6%). Sull'anno crescono anche gli ordinativi, di cui l'istituto di statistica fornisce il dato grezzo, pari al 6,6 per cento. Particolarmente significativi risultano gli incrementi dell'elettronica (+22,6%) e delle apparecchiature elettriche (+21,4).

Il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda esulta per i dati economici sottolineando il vero e proprio boom dell'export rimarcando la bontà delle politiche intraprese dal Governo: "Molta strada da fare ma è quella giusta". "Continuare a giocare in attacco stimolando investimenti in competenze e tecnologie e in difesa gestendo le transizioni industriali con strumenti piu' forti".

Raccomandato: