Anna Mazzamauro: "Non è stato Brignano a picchiarmi"

23 Febbraio, 2018, 02:00 | Autore: Bianca Mancini
  • Anna Mazzamauro

Per la prima volta l'attrice Anna Mazzamauro, ospite di 'La Confessione' di Peter Gomez, consegna la sua verità su quanto accaduto con Enrico Brignano sul set di 'Poveri, ma ricchi'. Enrico Brignano dopo alcuni giorni di silenzio, aveva dichiarato al Fatto Quotidiano di essere vittima di una condanna mediatica di cui non esisteva nessun referto medico, violenza e denuncia. "Ha subito un danno permanente?", incalza il conduttore.

Le polemiche non si erano fermate: Brignano aveva dimostrato con un video di venticinque secondi di non avere assolutamente strattonato l'attrice causandole una lesione all'orecchio. L'attrice spiega cosa accadde realmente sul set.

Inoltre, "la produzione ha messo tutto a tacere, quella stessa produzione che quando è scoppiato lo scandalo Brizzi, ha lasciato che lo si dipingesse come un mostro".

Dato che nell'intervista di parlava del macro-argomento "violenza sulle donne", Anna Mazzamauro ha anche voluto difendere il regista di "Poveri ma ricchi", affermando senza giri di parole di essere dalla sua parte, chiamandolo "Signor Brizzi". "E allora, lei signor Gomez, mi lasci parlare".

"Per saperne di più bisognerà quindi attendere l" intervista, che andrà in onda domani, in cui Anna Mazzamauro parlerà anche del suo rapporto con Paolo Villaggio nel corso della sua lunga carriera e dei tanti film realizzati insieme per la serie di Fantozzi.

Raccomandato: