Roma. Droga e denaro in casa: Carabinieri arrestano 2 persone

23 Febbraio, 2018, 22:26 | Autore: Bianca Mancini
  • Roma. Droga e denaro in casa: Carabinieri arrestano 2 persone

A partecipare all'attività di vendita erano tutte le persone arrestate questa mattina, che spesso facevano riferimento per i rifornimenti a C.G.G. ed a B.M., 29enne incensurato, anch'egli crispianese.

Botte alla madre per i soldi della droga, arrestato. Nelle mutante aveva infatti nascosto 37 grammi di cocaina.

I Carabinieri della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 27enne catanese Salvatore PULVIRENTI, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Inoltre, il fasanese 22enne M.C. 22enne, fornì un 1 kg di marijuana e M.E., 23enne residente nel quartiere Paolo VI di Taranto.

Altro aspetto emerso dalle indagini è che C.G.G. aveva a disposizione anche delle armi: in un'intercettazione telefonica l'uomo è stato pizzicato mentre raccontava alla sua fidanzata, A.A., 21enne, incensurata di Crispiano, che si era recato con C.V. a prelevare della marijuana da un nascondiglio in campagna a Crispiano e che, nella circostanza, aveva anche preso anche una pistola. L'uomo precisava che, per questo motivo, aveva esaurito le munizioni. La A.A. lo rimproverava perché avrebbe potuto ferirlo o addirittura ucciderlo, e il fidanzato le rispondeva che in tal caso, visto che sul posto vi erano soltanto loro due, l'avrebbe gettato in un pozzo ubicato nelle vicinanze.

A metà mattinata è cominciato il via vai di clienti e sono stati segnalati e bloccati i primi due acquirenti: lo spacciatore è uscito dal centro, la macchina si è fermata nella piazzola che costeggia la strada e hanno effettuato lo scambio di droga. Al momento, sono ancora in corso le perquisizioni grazie all'impiego di cani antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno (Bari).

Raccomandato: