Ikea ritira alcune confezioni di marshmallow: "Trovati topi nella fabbrica"

24 Febbraio, 2018, 13:54 | Autore: Doriano Lui
  • Ikea ritira alcune confezioni di marshmallow:

Il ministero della Salute ha pubblicato una comunicazione per i consumatori per rischio microbiologico. In particolare, i lotti interessati sono quelli indicati con data di scadenza compresa tra il 23 ottobre 2018 e il 26 gennaio 2019 e venduti in confezione da 100 gr. Ikea specifica che il prodotto è stato venduto in cinque negozi della Svizzera (Aubonne, Lyssach, Rothenburg, Pratteln e San Gallo) per 3 giorni (15-17 febbraio) prima della sospensione della vendita, decisa il 19 febbraio dopo aver saputo dell'accaduto.

Il motivo del richiamo sarebbe attribuibile ai topi nelle caramelle che sono stati ritrovati all'interno della confezione e per questo i prodotti rischiano di essere stati contaminati.

Sulla base delle conoscenze attuali, tutti gli altri prodotti Ikea non comportano alcun rischio per la salute. L'allerta è stata pubblicata sul sito del ministero della Salute nella pagina per le allerte alimentari nella sezione "Avvisi di sicurezza".

La nota dell'azienda svedese si chiude così: "La sicurezza alimentare e la qualità del prodotto sono di fondamentale importanza per IKEA e riteniamo che questo ritiro dal mercato sia un intervento necessario per rispettare i nostri standard". Il colosso svedese dei mobili low cost invita tutti i clienti a non mangiare le caramelle e di riportarle in negozio per avere il rimborso.

Ikea ha ritirato dal mercato i suoi marshmallow pasquali.

Raccomandato: