Kabul, attacco kamikaze: almeno un morto

24 Febbraio, 2018, 18:23 | Autore: Santina Resta
  • Kabul, attacco kamikaze: almeno un morto

L'episodio più grave (20 vittime) è quello consumatosi la notte scorsa presso la base dell'esercito afghano sita nel distretto di Bala Baluk (procinvia di Farah). Intanto il portavoce del governo provinciale di Helmand, dopo aver confermato l'esplosione di una autobomba davanti alla sede dei servizi di intelligence (Nds) ha anche ha reso noto che un attentatore suicida a bordo di un'autobomba si è fatto esplodere davanti ad una base militare nel distretto di Nad Ali. Il bilancio provvisorio è di almeno un morto e alcuni feriti.

Attentato kamikaze in una zona centrale di Kabul, capitale dell'Afghanistan, dove si trovano numerosi uffici governativi e ambasciate. Una fonte locale cita un bilancio provvisorio di un morto e dieci feriti. Fra questi, precisa un'emittente locale, vi sarebbero anche alcuni scolari che si stavano recando nella vicina scuola. Questi ultimi due attenati sono stati immediatamente rivendicati dai talebani, così come l'attacco a Kabul è di probabile matrice estremista. Lo riferisce l'agenzia di stampa Pajhwok.

Farah - I talebani hanno preso d'assalto una base militare nella provincia occidentale di Farah, uccidendo almeno 18 soldati.

L'operazione viene attribuita dalle fonti ai talebani, che hanno anche rivendicato un'autobomba a Lashkargah, in Helmand, e sono probabilmente dietro l'attacco di un kamikaze oggi nel centro di Kabul.

Raccomandato: