Lega, il ritorno di Salvini in Campania: pullman da Avellino e provincia

24 Febbraio, 2018, 11:30 | Autore: Bianca Mancini
  • Lega, il ritorno di Salvini in Campania: pullman da Avellino e provincia

"E purché accetti il programma che abbiamo firmato tutti, non ci sono veti". Anche se si trattasse di Tajani o di Draghi, e cioè del presidente del Parlamento europeo o del presidente della Bce?

Presenti all'incontro i candidati alla Camera dei deputati per la stessa Lega-Salvini Premier nel collegio plurinominale di Agrigento-Caltanissetta-Mazara del Vallo, Anna Sciangula e Alessandro Pagano. Siamo vicini, ma ci sono tanto indecisi che sento hanno fiducia in noi. "Chi preferisce l'onestà e la chiarezza invece vota Lega per Salvini Premier". "Enrico Colavita vive in un'altra dimensione, in un altro mondo, vive sulle nuvole, lontano dalla realtà molisana - continua la coordinatrice della Lega per il Molise - lontanissimo dai problemi reali dei cittadini, lontanissimo dai giovani che sono senza lavoro e da quelle famiglie che vivono quasi nella più totale povertà, lontano dalla sanità molisana e dalle strade quasi impercorribili del Molise". Poi su alcuni temi Berlusconi fa le sue esternazioni, però governiamo insieme in Veneto, Lombardia e Liguria: "possiamo farlo per tutta l'Italia". Mi auguro che sia una maggioranza larga, che non dipenda da una sola persona. La possibilità che Berlusconi faccia un governo con Renzi c'è? "Ma non dico no alla gente per andare in un salotto televisivo". "Se vinceremo, e credo di sì, e ci sono delle norme europee che tutelano gli italiani va bene, ma se li massacrano me ne disinteresso".

Raccomandato: