Casa » Sport

Shakhtar-Roma, De Rossi: "Florenzi? Errori che capitano"

24 Febbraio, 2018, 09:20 | Autore: Eufebio Giannola
  • Champions League- Di Francesco

Noi siamo forti, ma so che ce ne sono di più forti di noi, ma non posso smettere di sognare, anche perché questo vorrebbe dire che finirei per allenarmi più piano, mangiare peggio, andare a dormire più tardi. Gli errori si fanno, abbiamo una partita per ribaltarli. Sono consapevole dell'importanza della partita, ma non sento particolari responsabilità, c'è la giusta pressione per una gara del genere da dentro o fuori. "Se capita, chissà, che l'allenatore si farà vivo con me, se ritiene che possa servire, che dica che c'è bisogno, allora... certo che gli anni sono quelli che sono, sempre 34".

Io sto bene- continua De Rossi- ho vissuto un periodo un po' difficile, ho subìto un piccolo infortunio, pensavo di uscirne prima ma già a Udine ho avuto risposte positive. Analizzeremo la partita con il mister per capire dove siamo mancati: il risultato è aperto, ma peccato essere caduti nella loro tattica, lo Shakhtar ci aspettava per farci gol. Ci è rimasto l'amaro in bocca.

OCCHIO ALLO SHAKHTAR - De Rossi ha poi parlato anche al magazine della Uefa e nell'estratto andato in onda su Premium ha invitato tifosi e compagni a non sottovalutare lo Shakhtar: "Creano sempre nuovi cicli, sono incredibili". Ha eliminato il Napoli, una squadra molto forte che ci dà 15-16 punti di differenza.

Raccomandato: