Nuovi Snapdragon 700 all'MWC 2018: alte prestazioni a prezzo più basso

02 Marzo, 2018, 10:59 | Autore: Piera Gizzi
  • Nuovi Snapdragon 700 all'MWC 2018: alte prestazioni a prezzo più basso

Concentrandosi sulla fotocamera, Qualcomm ci fa sapere che la nuova piattaforma di SoC integrerà la Spectra ISP, feature specifica per l'elaborazione delle immagini (come già accade sullo Snapdragon 835), anche se non ci comunica la versione.

Il Mobile World Congress 2018 di Barcellona è stato il palcoscenico per la presentazione della nuova Mobile Platform Snapdragon 700, una serie di prodotti destinata a portare molte delle funzioni e delle prestazioni offerte dalla serie 800, destinata ai prodotti più costosi.

La tecnologia avanza, anche per i chipset e ormai i produttori come Qualcomm sono passati ai processi da 7 nm, almeno per quelli destinati ai top di gamma come Snapdragon 855. Grazie al suo AI Engine, Qualcomm porterà su questa serie anche l'intelligenza artificiale.

Con Qualcomm Snapdragon 700, rispetto a Snapdragon 660 si avranno quindi accesso alle potenzialità dell'AI e con le capacità di lavorare su differenti flussi di dati si potranno registrare e condividere video, utilizzare gli assistenti personali o interagire con lo smartphone e rendere il dispositivo più duraturo con una singola carica senza cambiare applicazioni o impostazioni. L'azienda afferma che la nuova piattaforma assicura prestazioni due volte maggiori nel campo dell'AI rispetto allo Snapdragon 660, con un'efficienza energetica del 30% migliore al più veloce membro della serie 600. Non mancherà il Bluetooth 5 e l'LTE ultra-veloce.

Qualcomm Snapdragon 700 è la nuova piattaforma scelta dalla società per inserirsi tra i top-di-gamma 800 e le soluzioni di fascia media 600!

Qualcomm Snapdragon 700 verrà consegnato ai partner nella primamnetà del 2018, motivo per il quale è lecito attendersi modelli che lo equipaggeranno a partire dall'autunno.

Raccomandato: