Sviene al supermercato "Ho fame, non ho soldi"

02 Marzo, 2018, 03:17 | Autore: Fausta Monteleone
  • “Ho fame e sono senza soldi” pensionata sviene al supermercato

La signora vive nella periferia di Padova, città molto ricca del nord-est, precisamente nella zona di Pontevigordarzene.

Un triste episodio si è verificato a Padova, nel supermercato Aliper all'Arcella.

Al momento del malessere, la signora anziana è stata soccorsa da alcuni clienti presenti all'interno del negozio, tra cui un dottore, e ha raccontato loro la drammatica situazione che sta vivendo.

A chi l'ha soccorsa, la donna ha detto: "Sono costretta a mangiare soltanto cibo freddo in scatola, sono sfinita". La donna era appena e stava camminando fra gli scaffali per raccogliere le poche cose che, ha spiegato, la pensione minima le consente di acquistare. Il direttore del supermercato: "Non è un caso isolato". Abbiamo molti clienti anziani che vivono soli e che magari non arrivano alla fine del mese. Un disagio che in questi giorni di freddo ha aggravato le sue condizioni di salute.

Dopo l'intervento del medico, la donna è stata accompagnata dagli operatori dell'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Padova. I vicini, secondo quanto scrive il Corriere del Veneto, dicono invece che la signora "è totalmente autosufficiente, ha i soldi per cucinare e riscaldarsi ma tiene la casa fredda perché vuole risparmiare".

In giornata il Comune ha precisato che la signora è da tempo seguita dai Servizi sociali, ma, fa intendere una nota, l'anziana tende a rifiutare l'aiuto offerto dalle strutture del Comune, che possono prevedere, precisa un comunicato, servizi domiciliari di assistenza, pasti a domicilio e anche sostegni economici anche per il pagamento delle bollette.

Raccomandato: