Altra batosta per i fumatori: sigarette fino a 40 centesimi in più

10 Marzo, 2018, 03:56 | Autore: Doriano Lui
  • Aumento sigarette 2018 tutte le marche colpite dal rincaro dei prezzi

Quali sono le sigarette colpite? [VIDEO] Gli aumenti dei pacchetti di sigarette, analizzando la lista pubblicata dall' AAMS non coinvolgerebbe, nello stesso modo, tutte le marche presenti sul mercato ma, a quanto pare, solo alcune risultano maggiormente penalizzate dagli aumenti come le Marlboro, le Merit, le Philip Morris, le Chesterfield e le Diana.

Dopo l'aumento delle sigarette Camel avvenuto nel gennaio 2018, quindi, il costo delle sigarette aumenta ancora; la colpa, però, non è da attribuire alle solite accise statali. L'aumento non è stato deciso dallo Stato; i rincari, infatti, sono stati introdotti direttamente dal gruppo Philip Morris, tant'è che - come potete vedere dall'elenco dei marchi interessati - sono aumentate solamente le sigarette prodotte dall'industria di tabacco statunitense.

Aumenteranno le Chesterfield Blue 100's, le Blue KS, le Caps Twice, le KS, le Red 100's e le Silver Blue.

L'aumento varierà dai 10 ai 20 centesimi, le sigarette che subiranno il rincaro minore saranno le Marlboro in tutte le sue versioni commerciali: 100s; advance; gold (100s e KS); Marlboro KS, Marlboro Mix, Marlboro Platinum, Pocket Pack, Silver Touch.

Per quanto riguarda le Merit, assisteremo all'aumento per le Merit Bay KS, Merit Bianca KS, Merit Blu KS, Merit Blu 100s, Merit Gialla, Merit Gialla KS, Merit Gialla 100's, e Merit SSL.

Le Philip Morris invece saranno Philip Morris Azure, 100s, Blue, Classic SSl, Rossa, Red, Beige e White.

Un aspetto in cui la Spagna è tra i principali produttori europei, solo dietro l'Italia e la Grecia. Non sono stati addotti particolari motivi alla scelta. La Commissione europea ha stimato in oltre 10.000 milioni la perdita di gettito fiscale che l'UE sostiene a causa di questo tipo di pratiche, una cifra che estrapolata in Spagna raggiunge 316 milioni. Ci si augura che l'aumento delle sigarette, potrebbe determinare in molti fumatori una potenziale reazione negativa e in qualche caso sortire buoni risultati nel farli desistere e abbandonare finalmente il vizio dannoso del #fumo.

Raccomandato: